Check Page Rank of your Web site pages instantly:

This page rank checking tool is powered by Page Rank Checker service

venerdì 20 dicembre 2013

Belt, appunti nel cloud (Smartphone)




"Clipboard in the Cloud", appunti nel cloud, questa la definizione nella descrizione dell'applicazione sul Play Store da dove, ovviamente, si puo' scaricare e installare gratuitamente (vedasi anche QR code a fondo post); in effetti nessuna definizione risulterebbe essere piu' calzante per questa app, cross-platform, che puo' senz'altro diventare una valida alternativa a Pushbullet e a tutti quei servizi che permettono lo scambio di note e links tra dispositivi.



Anche Belt, infatti, il cui servizio online e' chiamato "Belt.io" (foto 1), serve per poter scambiare 'dati' tra diversi dispositivi, indipendentemente dal S.O. supportato, e lo fa egregiamente vedrete!

N.B. a differenza di Pushbullet, Belt accetta qualsiasi tipo di account e-mail per la registrazione al servizio.

Installata e avviata visualizzarete la schermata nella foto 2:

foto2

come di consueto verra' richiesto il login qualora si fosse gia' utenti del servizio oppure la registrazione in caso contrario, foto 3:

foto3

una volta completata la fase di registrazione/login si andra' a visualizzare la schermata principale, molto pulita e lineare, che vedete nella foto 4.

foto4

Come avrete sicuramente notato, l'applicazione e' al momento solo in lingua inglese ma la semplicita' dei comandi e di utilizzo e' tale che una traduzione potrebbe anche essere considerata superflua se mi passate il termine.

In alto troverete il form con il cursore lampeggiante in cui andrete a inserire il testo da condividere (testo semplice o link web) mentre alla sua destra, in verde, due tabs che consentono, da sinistra a destra:
  • inviare il testo immesso nel cloud di Belt: il testo inviato sara' visualizzabile su qualunque dispositivo in cui e' installata l'applicazione in questione o dal quale si accede mediante browser al servizio web Belt.io, in entrambi i casi loggandosi con l'account dal quale e' stato inviato!!!
  • selezionare un contatto, precedentemente inserito nel database dell'app, a cui inviare il testo immesso: ovviamente il contatto dovrà essere legato a un account Belt, anche perche' non e' possibile inserirne uno che non lo sia!
In basso da sinistra troverete:
  • il pulsante per uscire dall'account;
  • il pulsante per le impostazioni, foto 5;
  • il pulsante per accedere e gestire i vostri contatti Belt, foto 6.
foto5

foto6


INSERIMENTO CONTATTI

(foto 6) In alto si inserira' l'indirizzo del contatto e cliccando sul "+" automaticamente verra' inviata una richiesta di autorizzazione all'interessato (se l'e-mail non e' associata a un account Belt un messaggio di errore vi avvisera'): questa verra' visualizzata nella schermata sotto una dicitura che ci ricorda di aver inviato tale richiesta mentre la persona interessata la trovera' nella medesima schermata sotto una dicitura che ricorda essere una richiesta da parte di terzi; una volta accettata, la richiesta, i rispettivi contatti appariranno come contatti veri e propri (sempre nella schermata in foto 6) con cui poter scambiare le note!!!

Qui mi verrebbe da fare un appunto agli sviluppatori: pur ritenendo senz'altro giusto il procedimento che prevede un'autorizzazione preventiva per poter scambiare delle informazioni con qualcuno, ritengo che si sarebbe potuto fare in modo che Belt segnalasse gia', accedendo ai contatti del dispositivo, quali di essi siano possessori di un account Belt per poter rendere piu' efficiente il tutto (un po' come fanno tutte le app di messaggistica come Whatsapp per esempio); spero vivamente che attraverso futuri aggiornamenti venga implementata questa possibilita'.

Il simbolo "-" in basso nella foto 6, se tappato, consente di tornare alla home page di Belt!

Quando si invia un "appunto", a chiunque lo si sia inviato, lo visualizzerete come si vede nella foto 7:


foto7

per cancellare la nota ricevuta occorrera' tappare due volte sulla "X", mentre per copiarne il contenuto bastera' tappare sull'icona accanto per poter poi incollare dove si vuole e serve il testo.

Semplice, fluida, lineare, insomma un servizio cross platform che mi sento di consigliare a tutti per poter aumentare la propria produttivita'.


Ricordandovi che di Belt (app disponibile anche sull'Apple Store) troverete le estensioni per i i piu' diffusi browser internet, vi ringrazio per l'attenzione e vi do appuntamento al prossimo post.


di Alessandro Proietti.




QR code per il download:




Get it on Google Play