Check Page Rank of your Web site pages instantly:

This page rank checking tool is powered by Page Rank Checker service

mercoledì 5 novembre 2014

Il nuovo Google Maps.

In queste ore di grandissimo fermento in casa Google per l'avvicinarsi dell'ora X per il rilascio ufficiale della nuova versione di Android, "Lollipop", e' trapelato l'apk del prossimo aggiornamento per Google Maps che portera' l'applicazione alla versione 9.0.


Come molti "tecno-maniaci" non ho resistito e ho scaricato l'apk installando l'aggiornamento prima della sua uscita ufficiale: vediamo come cambia una delle app piu' famose e usate dell'ecosistema Android.

Per leggere il mio precedente post su questa app CLICCATE QUI!

La prima cosa che balzera' agli occhi e' l'icona ridisegnata, vedasi l'immagine in alto.

foto1
Nella foto 1 potete osservare la nuova interfaccia principale di Maps che e' ovviamente occupata per la sua interezza dalla mappa; in alto troverete il form per effettuare la ricerca degli indirizzi che a destra incorpora il tasto a forma di microfono per avviare la ricerca vocale, mentre a sinistra le tre linee orizzontali che faranno comparire il menu laterale con le altre funzioni dell'app, foto 2.

Il pulsante bianco contrassegnato con "A" consentira' una piu' precisa localizzazione di dove ci si trova al momento mentre quello blu "B" avviera' il navigatore "turn by turn", foto 3.

In basso, invece, troverete una barra bianca che se tappata vi consentira' di andare ad esplorare i luoghi di un certo interesse della zona in cui vi trovate.


foto2
Nel menu laterale, oltre alle opzioni che gia' conoscete perche' presenti sulla versione precedente, troverete due nuove opzioni:
  • "I TUOI LUOGHI": per poter accedere facilemente a tutti gli indirizzi che avrete salvato in precedenza;
  • "ESPLORA" con subito sotto il nome della localita' in cui vi troverete al momento: tappando questo pulsante potrete andare a cercare tutti i posti di una certa rilevanza presenti in zona (raggiungibile anche tappando sulla barra in basso della foto 1!).

Le impostazioni di Maps le potete vedere nella foto 2a.

foto2a
Le impostazioni, design a parte ovviamente, sono piu' o meno le stesse della precedente versione.

foto3
Come per altre parti importanti dell'applicazione, l'interfaccia del navigatore non e' stata stravolta nella sostanza (vedasi precedenti post in proposito) per cui se gia' eravate utilizzatori dello stesso non avrete nessunissima difficolta' nell'usarlo dopo l'aggiornamento. 

Effettuando una ricerca di un indirizzo dalla pagina principale, foto 1, visualizzerete la schermata in foto 4.

foto4
L'indirizzo cercato verra' contrassegnato sulla mappa con la consueta icona mentre sotto apparira' una sorta di barra con l'indirizzo cercato; tappando sull'icona nella mappa, oppure trascinando in alto la predetta barra, andrete a visualizzare quanto potete vedere nella foto 5.

foto5
Tappando sul simbolo dell'auto nel tondo avvierete il navigatore per raggiungere questo luogo e sotto di esso potrete gia' leggere il tempo che ci vorra' per raggiungerlo; premendo su "SALVA" andrete a salvare questo indirizzo fra i vostri preferiti (vedasi "I TUOI LUOGHI" nel menu laterale piu' in alto), premendo su "CONDIVIDI", invece, potrete condividere questo indirizzo attraverso le applicazioni installate sul vostro dispositivo.

Subito sotto troverete l'immagine "STREET VIEW" che potrete tappare per ingrandirla e navigarci all'interno, "SEGNALA UN PROBLEMA" per segnalare agli sviluppatori qualche anomalia inerente questa ricerca e "AGGIUNGI UN LUOGO MANCANTE" che vi permettera' di segnalare a Google la presenza di un luogo di un certo interesse in loco ma erroneamente non segnalato in Maps!

N.B. se trascinerete la barra con l'indirizzo cercato fino in alto, la schermata della foto 5 diventera' a tutto schermo facendo scomparire la mappa sottostante!

In alto, foto 5, a sinistra avrete la freccia per tornare indietro mentre verso destra il tasto per effettuare una nuova ricerca e i tre puntini verticali che faranno apparire un comando molto importante, foto 6.

foto6
Il comando importante e' quello che servira' a salvare questa parte di mappa sul dispositivo per poter effettuare la navigazione anche in assenza di connessione dati!!!
Rispetto alle versioni precedenti questo comando e' stato posizionato in maniera piu' logica e piu' facilmente "raggiungibile" dall'utente.

Fermo restando che l'aggiornamento ufficiale non e' ancora arrivato sul Play Store, rendendo quindi la versione da me provata suscettibile a variazioni prima del rollout, posso sicuramente affermare che Maps rivisto in chiave "Lollipop" mi piace moltissimo sia dal punto di vista grafico che da quello funzionale data la maggior razionalizzazione di molti comandi essenziali.

Grazie per la vostra attenzione, vi do come sempre appuntamento al prossimo post.




di Alessandro Proietti