Check Page Rank of your Web site pages instantly:

This page rank checking tool is powered by Page Rank Checker service

sabato 22 novembre 2014

Google Keep: Material Design e condivisione note.....la rincorsa a Evernote continua...?!



Dall'ultimo post su Google Keep, (LINK), sono passati diversi mesi e e' arrivato il momento di tornare sull'argomento.


Come ormai quasi tutti sapranno, Google Keep e' l'applicazione di Big G dedicata al mondo delle note e gia' dalla sua prima apparizione fece molto scalpore soprattutto per la non troppo mascherata intenzione di andare a insidiare il colosso del settore e cioe' Evernote.

Sinceramente, da utente Evernote, ero molto scettico al riguardo allora come lo sono anche oggi, nonostante i continui e innegabili miglioramenti apportati all'app: il gap da colmare con Evernote al momento sembra ancora essere troppo grande e non alla portata di Keep ma non per questo si puo' negare che si tratti di un'app ben studiata e funzionante.
La cosa che fa senz'altro riflettere e' che un'azienda come Google non demorda in un settore gia' ampiamente dominato da un concorrente dimostrando di credere profondamente in questo progetto, i risultati si vedono e, permettetemi di aggiungere, non puo' che far bene alla concorrenza in primis e all'utenza finale in secundis!

Con gli ultimi aggiornamenti di Keep e' stato introdotto il Material Design, cosa abbastanza ovvia dato che si tratta di un'app dell'ecosistema di Google, che ha donato alla stessa un aspetto moderno e funzionale mettendo, a mio avviso, ancor di piu' in evidenza le caratteristiche estetiche fondamentali e cioe' la pulizia, la semplicita', e il rigore della sua interfaccia.

Oltre al design rinnovato da poco e' stata introdotta una funzionalita' molto importante che da' un taglio maggiormente "business" all'app: la condivisione delle note!

Per poter accedere alla condivisione bisogna aprire una nota pre-esistente oppure crearne una ex-novo, foto 1.

foto1
Indicato dalla freccia, troverete un pulsante in piu' che consentira' proprio di condividere con altre persone la nota in questione, foto 2.


foto2
La schermata qui sopra vi permettera' di inserire i contatti (qualora li abbiate in rubrica compariranno mano a mano che inserite le lettere) o gli indirizzi e-mail delle persone con cui vorrete condividere la nota.
Una volta selezionato uno o piu' contatti bastera' premere su "SALVA" in alto a destra per inviare gli inviti agli interessati, foto 3.


foto3
Come potete vedere gli inviti arriveranno sotto forma di e-mail all'interno della quale si trovera' il link per poterla aprire direttamente in Keep! 

Le note condivise poi possono essere modificate in tempo reale: in questo Google Keep supera Evernote implementando lo stesso collaudato sistema di condivisione gia' visto con Drive prima e Documenti, Fogli e Presentazioni poi. 

La condivisione funziona molto bene e senza problemi di sorta......piano piano, con costanza ammirevole, la rincorsa a Evernote continua................


La mia pagella:

Idea:             6                  
Design:        8        
Funzioni:     7        
Usabilita':   7.5     



Come sempre saro' lieto di rispondere ai vostri commenti e vi do appuntamento al prossimo post.

In fondo troverete il badge per il download di Keep dal Play Store.



di Alessandro Proietti






Get it on Google Play