Check Page Rank of your Web site pages instantly:

This page rank checking tool is powered by Page Rank Checker service

sabato 1 febbraio 2014

Gestione dispositivi Android: in caso di furto o smarrimento (Smartphone/Tablet)



Sul Play Store ci sono molte applicazioni che consentono di geolocalizzare i nostri dispositivi in caso di smarrimento/furto per procedere, eventualmente, al loro blocco o reset a distanza al fine di mettere al riparo da occhi indiscreti i nostri dati personali; una di queste applicazioni e' stata sviluppata da Google stessa e si chiama "Gestione dispositivi Android".



Installata e avviata apparira' la schermata nella foto 1.

foto1


L'app chiedera' di consentire a Google di utilizzare i dati sulla posizione del/i dispositivo/i per poterlo/i localizzare; contestualmente viene ricordato che la posizione rilevata potrebbe non essere esatta perche' approssimativa e che, nel caso il/i dispositivo/i fosse/ero stato/i rubato/i, occorre rivolgersi alle forze di polizia e non tentare il recupero da soli.

N.B. ovviamente se non si da' il suddetto consenso l'applicazione non potra' essere usata!

Tappando su "Accetto", si apre la schermata nella foto 2.

foto2
L'app, individuando automaticamente l'account Google configurato sul dispositivo (anche piu' di uno), richedera' l'inserimento della password dello stesso per accedere. 

N.B. meglio non mettere la spunta a "Non chiedermelo piu'" per evitare che chiunque possa accedere all'app!

Inserita la password dell'account, si entrera' nell'app vera e propria, foto 3.

foto3
La maggior parte della schermata e' occupata dalla mappa dove, una volta finita la ricerca automatica del dispositivo selezionato, verra' visualizzata la sua posizione approssimativa;
appena sotto la mappa comparira' il nome del dispositivo: cliccando su di esso, nel caso abbiate piu' dispositivi configurati con il medesimo account, si visualizzera' un menu popup con gli altri dispositivi selezionabili, foto 4;
ancora piu' sotto, infine, i comandi per far squillare a distanza il dispositivo selezionato e per configurare il blocco e reset dello stesso da remoto, foto 5.

foto4

foto5


Nella schermata alla foto 5: cliccando su " Configura blocca e resetta" (foto 4) verra' visualizzato questo popup che avvisa di dover attivare sul dispositivo selezionato le funzioni di blocco e reset a distanza, consentendo anche l'invio di una notifica allo stesso per poter iniziare immediatamente la procedura. 

In pratica non occorre altro che prendere il dispositivo in questione e tappare sull'icona di "Impostazioni Google" che troverete in mezzo a tutte le vostre applicazioni (applicazione presente di default su tutti i dispositivi Android), foto 6, e aprire il menu gestione dispositivo dove andare a selezionare le funzioni di blocco e reset da remoto.


foto6


Una volta abilitate suddette funzioni, nell'app appariranno i pulsanti visibili nella foto 7.

foto7


N.B. ovviamente i pulsanti virtuali appariranno solo per i dispositivi per cui avrete completato la procedura sopra descritta. 

A questo punto avete il controllo pieno, a distanza, del dispositivo: potrete farlo squillare per ritrovarlo, bloccarlo a distanza impostando/cambiando pin o segno di sblocco oppure, in extremis, procedere al reset dello stesso qualora abbiate troppa paura che possano accedere a documenti/dati molto importanti. 



La mia pagella:

Idea:                 8
Design:         8.5
Funzioni:      7.5
Funzionalita': 8




Grazie per la vostra attenzione! Vi do appuntamento al prossimo post.


di Alessandro Proietti



QR code per il download:



Get it on Google Play