Check Page Rank of your Web site pages instantly:

This page rank checking tool is powered by Page Rank Checker service

giovedì 20 marzo 2014

Quip nuovamente aggiornata sul Play Store.





Oggi 20.03.2014 sul Play Store e' comparso un nuovo aggiornamento di Quip, da me recensita qualche mese fa, che introduce delle novita' interessanti.

Innanzitutto e' stato introdotto il widget che rende piu' veloce e immediato l'accesso ai documenti. 
Per chi ancora non sapesse cosa siano i widgets ecco QUI il mio post al riguardo!

Le novita' piu' corpose invece, passatemi il termine, sono state apportate all'editor dei testi e alla parte inerente i commenti agli stessi (chat con chi si sta lavorando alla stesura del testo).





foto1

Nella foto 1 qui sopra, ho aperto uno dei documenti di esempio presenti in Quip (nella cartella "Examples"): osservando la schermata con il documento si nota subito una differenza rispetto a prima e cioe' il bottone blu in basso a destra contrassegnato da un "+" con un omino stilizzato che, tappato, consente immediatamente di condividere il lavoro svolto o da svolgere con un vostro contatto!

In alto a destra, invece, rimane il simbolo dell'ingranaggio della precedente versione ma se lo si tappa, ora, apparira' un nuovo menu a scomparsa in fondo alla schermata, foto 2.


foto2



In alto del menu a tendina troverete, partendo da sinistra, le seguenti funzioni:

  • tasto per aggiungere un vostro contatto (un collaboratore) all'elaborazione/supervisione del documento;
  • tasto per condividere con chiunque, mediante le apps installate sul dispositivo, il documento cosi' come e';
  • tasto per creare una copia del documento con contestuale possibilita' di rinominarlo e decidere dove andarlo a creare, nella medesima posizione (cartella dell'originale) o nella cartella principale di Quip;
  • tasto per esportare in PDF il documento;
  • tasto per stampare il documento mediante Google Cloud Print.

Subito sotto la riga di tasti-funzione, troverete il tema selezionato per la stesura del documento: tappandovi sopra, comparira' un menu con i 5 temi che potrete applicare al testo per personalizzarlo!

Ancora sotto, il tab per eliminare il documento.


Se avete letto la mia recensione di tempo addietro, saprete sicuramente che aprendo un qualsiasi documento in Quip si e' immediatamente nell'editor del testo: cio' significa che tappando in qualsiasi punto di esso appariranno, in basso, i comandi per poter lavorare/modificare quasiasi parte si ritenga opportuno, foto 3.


foto3

Come potete vedere dallo screenshot qui sopra (foto 3), tra i comandi dell'editor ora troverete un nuovo pulsante contrassegnato dall'icona indicata dalla freccia! 
Tappando su una parte qualsiasi del documento e successivamente su quell'icona, l'app vi evidenziera' la porzione di testo da voi indicata e contestualmente vi aprira' il riquadro che vedete piu' in alto; come viene anche spiegato in inglese all'interno di esso, posizionando il cursore all'interno del form si potra' aggiungere un commento alla porzione selezionata, e, volendo, anche allegare delle immagini!

Con i continui aggiornamenti di cui gode, quest'applicazione sta sempre di piu' diventando una Top App per chi ha bisogno di lavorare a dei progetti con altre persone e a distanza migliorando non poco la produttivita'; l'unico appunto che mi sento di muovere e' al pessimo lavoro di traduzione in italiano: piuttosto che tradurre in questa maniera approssimativa, sarebbe stato meglio lasciarla momentaneamente in inglese per poi tradurla correttamente affidando il lavoro a qualcuno di capace!




di Alessandro Proietti



Get it on Google Play